COPPA ITALIA MISTA 2017 - Semifinale

Data di svolgimento:

26-27-28 maggio 2017

Sede di svolgimento:

A.S.d. Br. Bologna, Via San Donato 3 - Quarto Inferiore - Bo

Arbitri:

Francesco Natale, Vittorio Boldrini (triplicato)

Promozioni: Alla regione Emilia Romagna sono state assegnate 4 promozioni dirette alla finale nazionale che verrà disputata dal 28 al 30 ottobre a Salsomaggiore.

Squadre Partecipanti: 1. Fornaciari: Fornaciari Ezio, Baroni Irene, Buratti Monica, Morgantini Cristiana, Lauria Lorenzo, Mariani Carlo 2. Pattacini: Pattacini Maurizio, Marceddu Isabella, Mainoldi Monica, Pezzuoli M.Ludovica, Camerini Lorenzo 3. Rossi: Rossi Carlo, Baschieri Marisa, Bertaccini Bruna, Borghi Maria Letizia, Sampaolesi Tullia, Basile Mauro, Bernati Marco, Gaddi Camillo 4. Russo: Russo Ernesto, De Marco Laura, De Marco Angela, Marzaduri Giorgia, Miranda Elisabetta, Bassi Guido, De Marco Stefano, Russo Alessandro 5. Tamburrini: Tamburrini Cesare, Bentini Rossella, Giuliani Dolores Fontanesi, Mantovani Marina, Ticca Monica, Franceschelli Gianni, Guaraldi Andrea 6. Frenna: Frenna Giuseppe, Azzolini Morena, Cesari Barbara, Fusari Emanuela, Masini Nicoletta, Di Bello Furio, Montanari Matteo, Montanelli Enzo 7. Dalpozzo: Dalpozzo Valentina, Bigi Simonetta, Calestani Consuelo, Dalpozzo Federica, Malaguti Francesca, Conti Mauro, Dalpozzo Andrea, Selleri Alberto 8. Cattani: Cattani Alessandra, Cupellini Carla, Ferrari Patrizia, Anceschi Vittorio, Scullin Giordano, Stabile Sergio 9. Artoni: Del Rio Maurizio, Beneventi Bruna, Cerlini Teresa Luglini, Artoni Luciano, Giachetti Giancarlo 10. Griffoni: Mussini Cinzia, Colucci Gabriella, Trestini Stefania, Chierici Iames, Ferrarini Fabrizio, Razzini Luciano 11. La Guardia: Pasta Marilena Boschi, Calzolari Cinzia, Dall’Olio Rossella, Giuffredi Pinuccia, Guazzo Adriana, Francesconi Andrea, Ghinolfi Oscar, Iotti Pierluigi, La Guardia Gerardo 12. Zoli: Zoli Silvia, Battistini Brunella, Bosi Antonella, Bagordo Alessandro, De Lerma Giorgio, Soglia Roberto

13. Torroni: Torroni Angelo, Delvecchio Paola, Maldini Daniela, Morri Silvia, Pecci Clelia, Fiorini Fiorenzo, Pecci Ferrante, Spina Alessandro 14. Versari: Versari Edgarda, Van Looy Christiane, Mazinghi Enrico, Proli Alfano 15. Calbucci: Calbucci Davide, Baraghini Lilia, Campedelli Anna Maria, Pollini Alba, Savorani Valerio

Le formazioni potranno essere completate liberamente, fino ad un massimo di 8 giocatori più un eventuale c.n.g. fino alle ore 24.00 di martedì 23 maggio; da quel momento le formazioni non saranno più modificabili se non nel caso di situazioni di causa di forza maggiore autorizzate dal Direttore Generale dei Campionati.

Svolgimento Le 15 squadre qualificate saranno inserite in 3 gironi da 4 squadre ciascuno che venerdì sera e sabato pomeriggio giocheranno 3 incontri barometer e 3 triplicati da 16 mani ciascuno.

L’attribuzione delle squadre ai Gironi sarà effettuata in funzione del peso (PP) di ogni squadra (le prime 4 squadre in ordine di peso sono assegnate alla 1° fascia, le successive 4 alla 2° fascia, le restanti 7 alla 3° fascia) con i seguenti criteri: 1. Squadre n° 1 e n° 2 rispettivamente nei gironi A e B, la n° 3 e la n° 4 a sorteggio nei gironi C e D 2. Squadre dalla n° 5 alla n° 8: assegnate una per girone per sorteggio 3. Squadre dalla 9 alla 15: assegnate per sorteggio successivo. Si farà inoltre in modo che le squadre della stessa ASD siano equamente distribuite nei vari Gironi: il meccanismo del sorteggio verrà definito in dettaglio dopo aver determinato le fasce di merito delle varie squadre. Al termine del RR e del triplicato si qualificheranno per le sessioni a KO le quattro squadre vincenti e le quattro squadre seconde classificate. Nel caso di ugual punteggio tra più squadre, l’arbitro effettuerà un sorteggio. Le rimanenti sette squadre saranno eliminate.

I Gironi da 4 squadre giocheranno con mani duplicate, indipendenti nei 3 gironi, previa smazzatura manuale: Sala Aperta: board 1-4 al tavolo 1; board 5-8 al tavolo 2 Sala Chiusa: board 9-12 al tavolo 1; board 13-16 al tavolo 2 Dopo aver giocato i primi 4 board i due tavoli di sala aperta se li scambieranno e così fanno in sala chiusa; al termine dei primi 8 board questi vengono scambiati tra sala aperta e chiusa e si ripete il meccanismo di scambio dei 4 board giocati, quindi: Sala Aperta: board 9-12 al tavolo 1; board 13-16 al tavolo 2 Sala Chiusa: board 1-4 al tavolo 1; board 5-8 al tavolo 2

Segue scambio dei 4 board tra i 2 tavoli di aperta e scambio dei 4 board tra i 2 tavoli di chiusa.

Formula del triplicato: Verranno disputati 3 triplicati da 16 mani ciascuno. La squadra di terza fascia si siederà ai tavoli per prima nel 1° e nel 3° triplicato; la squadra di seconda fascia si siederà per prima nel 2° triplicato; quella di prima fascia si siederà ai tavoli sempre per ultima. Ogni turno di triplicato fornirà i VP del turno confrontando gli IMP vinti/persi contro le altre squadre.

Sabato 27 maggio:

Primo KO, con recupero per le vincenti i Gironi e senza recupero per le seconde classificate. Tutti gli incontri di KO si svolgeranno su 32 smazzate (due tempi da 16). Le quattro squadre vincitrici dei Gironi si incontreranno fra loro secondo lo schema seguente: 1A. Vincente Girone A vs Vincente Girone D 1B. Vincente Girone B vs Vincente Girone C Le due squadre vittoriose saranno qualificate per la Finale Nazionale e le due squadre perdenti saranno ammesse al KO di domenica 28.

Le quattro squadre seconde classificate dei Gironi s’incontreranno fra loro secondo lo schema seguente: 2C. 2° classificata Girone A vs 2° classificata Girone D 2D. 2° classificata Girone B vs 2° classificata Girone C Le due squadre vincenti saranno ammesse ai KO del giorno successivo, mentre le due squadre perdenti saranno eliminate.

Domenica 28 maggio:

Secondo KO. Le quattro squadre rimaste disputeranno un KO su 32 smazzate (due tempi da 16). Il criterio di accoppiamento sarà il seguente: Perdente KO 1A vs vincente KO 2D Perdente KO 1B vs vincente KO 2C Le due squadre vincenti saranno qualificate per la Finale Nazionale che si svolgerà a Salsomaggiore Terme dal 28 al 30 Ottobre 2017.

ORARI DI GARA Venerdì 26 maggio Conferma formazioni ore 20.30. Sorteggio: ore 21.00 1° turno: ore 21.30 – 23.45

Sabato 27 Maggio 2° turno: ore 13.00 – 15.15 3° turno: ore 15.30 – 17.45 1° KO 1° tempo: 18.00 – 20.15 2° tempo: 21.30 – 23.45 Domenica 28 Maggio 2° KO 1° tempo: 14.30 – 16.45 2° tempo: 17.00 – 19.15

Note importanti a) In ogni fase a KO i Capitani delle squadre interessate sono liberi di stabilire di comune accordo l’accorciamento del numero delle smazzate da giocare nell’incontro – purché tale accordo sia effettuato PRIMA dell’inizio dell’incontro stesso e comunicato all’Arbitro. b) Il peso delle squadre verrà calcolato sulla base delle formazioni comunicate entro le ore 24 di martedì 23 maggio. Successive modifiche alle formazioni, da comunicare comunque all’Arbitro all’atto della conferma delle formazioni, non causeranno modifiche al peso. c) Il Consiglio Federale ha modificato l’articolo 9 del Regolamento Campionati stabilendo che nelle competizioni miste la donna ha facoltà di decidere liberamente in quale posizione giocare.

ATTENZIONE La partecipazione alla Coppa Italia Mista vale 1 Campionato nel conteggio delle fasce del forfait, indipendentemente dal numero di Fasi o Sessioni giocate.

Comitato Regionale Emilia Romagna Marco Villani

Post in evidenza
Post recenti
Archivio