Mondiali Giovanili a coppie


Argento 🥈 per Federico Porta e Gianmarco Giubilo

Il primo Campionato in programma dei Mondiali giovanili di Lione sorride all'Italia. Dalla Francia arriva subito una medaglia, seguita da un terzo posto nella finale B del Campionato under 16.

A condurre ancora una volta l'Italia sul podio mondiale sono Gianmarco Giubilo e Federico Porta.

I giovanissimi di Roma, che hanno rispettivamente 18 e 16 anni, si sono assicurati l'argento dopo tre giorni di Campionato trascorsi costantemente nelle primissime posizioni della classifica, raggiungendo anche l'apice del podio virtuale. Fefè celebra il suo compleanno (che sarà domani) nel più glorioso dei modi: dando un motivo per festeggiare a tutto il Bridge italiano. Giubilo-Porta fanno parte della Nazionale under 21 vincitrice del titolo di categoria ai Mondiali 2016 a squadre. Anche Francesco Chiarandini e Alvaro Gaiotti si erano guadagnati un pass per la finale Youngster, concludendo poi la gara al 14esimo posto.

A conquistare l'oro under 21 è stata la coppia formata dai cinesi Cheng Deng e Zhijie Yuan.

Il titolo under 26 è stato vinto dagli svedesi Linus Dahlstroem-Simon Ekenberg, quello femminile under 26 dalle francesi Sarah Combescure-Mathilde Thuillez e quello under 16 dai cinesi Yizhou Liu e Mingyu Lu.

Come anticipato, scaldati i motori, Federica Dalpozzo e Valentina Dalpozzo hanno conquistato il terzo posto nella finale Finale B del Campionato under 16.

Anche gli altri Azzurrini hanno ottenuto risultati molto positivi in questa competizione: Alessandro Carletti e Matteo Meregalli hanno conquistato il sesto posto e Antonio e Matteo Lombardi il nono.

Oggi avranno inizio i Campionati a squadre. Francesca Canali

tutti i risultati della Manifestazione Campionato a Lyonyouth

Post in evidenza
Post recenti
Archivio