La mano del giorno: 26 marzo

Con 4 perdenti potenziali, prima di tentare l'impasse a Picche (50%) occorre testare la divisione delle Fiori (62%).

Quindi dopo l'attacco subito Fiori. Su qualunque ritorno si va al morto con la Cuori e Fiori taglio; se le Cuori sono 3-2 battiamo l'ultima e si prosegue tornando al morto (preservando la forchetta di Picche) e ancora Fiori taglio.

A questo punto se le Fiori sono 4-3 finiamo di affrancarle e sulla quinta Fiori scartiamo la Picche di mano; se le Fiori sono 5-2 procediamo con l'impasse a Picche.

Probabilità totali di successo : circa il 71%

Post in evidenza
Post recenti
Archivio